mondo oltro

making your heads explode since earlier 2005.

18.2.07

Joni Mitchell never lies

Image and video hosting by TinyPic

"A ci, vié quà a da' n bacetto a Joni tua... aspe' che m'asciugo le mani che è tutta la mattina che sto a pulì le cozze pe' l'impepata gigante de domani... no è che il pesciarolo me le ha messe a 70 centesimi ar chilo perché era fine ggiornata e che je dicevo de no? Guarda che belle che so'... senti che profumo de mare a Joni tua. Che stavo a dì? Ah sì ho scritto na canzone nuova sulla simbologgia della cozza, è na cosa sulla donna, sullo stereotipo della cozza che è brutta... me che voi capì te che manco Topolino leggi... dai un bacetto a Joni e corri da mamma. Ciao ni'..."

6 commenti:

  • alle 15:23, Anonymous Lorenzino ha detto

    bellaa jonì, viè quà che te do na bottarella

     
  • alle 16:15, Anonymous Anonimo ha detto

    Tripudio di santità.
    Mancava come.. come.. boh, comunque mancava molto. Ecco.

     
  • alle 16:58, Anonymous Seb ha detto

    Ariecchila!Joni we miss you so much!bella pe te, sei troppo la mejo joni!

     
  • alle 17:41, Anonymous Anonimo ha detto

    *-* mancava la vecchia e cara romana (?) joni *-*

     
  • alle 15:43, Anonymous Anonimo ha detto

    sei popo che 'nmito

     
  • alle 19:23, Blogger nebuloso ha detto

    MORE JONI!!!! sto ancora ridendo x quella dell'arbum tribbuto...

     

Posta un commento

<< a casa