mondo oltro

making your heads explode since earlier 2005.

25.8.06

Beyoncé: extreme promotion

Image and video hosting by TinyPic

Lady B sa che la promozione del suo nuovo album "BIDET" è una questione di vita o di morte, quindi si presta alle più mostruose sperimentazioni di immagine. Eccola posare con due (future) borse di coccodrillo.

11 commenti:

  • alle 02:08, Anonymous larvotto ha detto

    ma quanto è ritoccata in questa foto? :)

     
  • alle 12:22, Anonymous Frantza ha detto

    Non sembra nemmeno lei.....Se continua così è probabile che diventi peggio di Paris Hilton

     
  • alle 16:36, Anonymous Zenith ha detto

    E' oscena.

     
  • alle 11:23, Anonymous Mercuzio ha detto

    Oscena lei, osceno il progetto della foto, oscena l'idea che una roba del genere possa veramente promuovere qualcuno (qualcosa?)

     
  • alle 19:04, Anonymous donnaprassede ha detto

    hey! rispect a Bbiònse! Ha scelto di fare una campagna promozionale che abbraccia la natura, vicina a Greenpeace e al wwf (anche il video di "Dejavu" è tutto un contatto con la madre terra, e quando si struscia contro JZ lui non la caga nemmeno...).
    Rispect!

     
  • alle 19:34, Anonymous mrs bartolozzi ha detto

    Bionsen è troppo oltra, così come lo sono i balletti di "Deja-vu". Maximum respect anche da parte mia.

     
  • alle 22:53, Anonymous Ale ha detto

    Ma si vede troppo che si sta cagando addosso. Più rilassata, ragazza! Che poi saranno pure morti, impagliati e spennellati, su.

     
  • alle 01:42, Anonymous minnie ha detto

    Ma cosa deve fare una donna per avere una borsa di coccodrillo originale?

     
  • alle 11:08, Anonymous klingsor ha detto

    no, dico... i bastoncini da sci o nordic walking... ma perchè? (tono affranto)

     
  • alle 11:22, Anonymous michi ha detto

    ne vado pazza. un pò la figlia segreta di folco quilici e moira orfei (sopratutto per la cotonatura). michella

     
  • alle 15:54, Blogger miss piperita ha detto

    Poveri coccodrilli...

     

Posta un commento

<< a casa