mondo oltro

making your heads explode since earlier 2005.

21.7.05

Mondo Oltro Style

ANCHE TU: con il tuo tanga gioiello disegnato da Valeria Marini

Hanno fatto scalpore ad AltaRoma le prestigiose creazioni di moda intima ideate dalla vulcanica Valeria Marini. Con questi 5 rapidi steps anche tu potrai avere il tuo tanga gioiello disegnato da Valeria Marini in persona! E senza spendere un soldo!

Step 1: chiama la Valeria. Ore pasti: sono l'unico momento in cui accende un paio di neuroni. La dovrà pure vedere quella mortazza prima di mettersela in bocca!

Step 2: dille di essere Jennifer Lopez. Sei un maschio e non parli inglese e neanche spagnolo? Anzi, hai un lieve accento siciliano? Non importa: per lei sarai J.Lo!

Step 3: dille quello che ti pare. Al limite leggile le istruzioni del tostapane in greco... l'importante è che a caso butti lì la parola testimonial e lasci il tuo indirizzo postale.

Step 4: attendi il postino. Nel frattempo spogliati e fai le prove allo specchio. Mettiti tra le natiche un filo argentato dell'albero di natale... più o meno farà lo stesso effetto del tanga vero che riceverai. Se hai qualche pelo di troppo è il momento di eliminarlo.

Step 5: eccolo! Scarta il pacchetto e... ooops! Ma è proprio un filo argentato dell'albero di natale. Tutta questa fatica per niente! Collegati a www.agentprovocateur.com e comprati un paio di mutandine sexy come dio comanda! Ma intanto guarda bene nel pacchetto… c'è un biglietto con delle x scarabocchiate sopra: deve essere valeria che ringrazia per la preferenza accordatale. Carina!

Visto? Anche tu nel jet set e anche tu con le chiappe di fuori grazie a un tanga gioiello disegnato da Valeria Marini!

2 commenti:

  • alle 13:46, Anonymous Pipischella ha detto

    Valeria Marini. Bestia rara.
    Pare che la "mortadella divina", come la definì Bigas Luna, all'indomani della morte del grandissimo Vittorio Gassman, abbia esclamato la seguente frase apprendendo la notizia:

    "Come morto?! Vittorio?! Oddio, glio ho fatto un pompino proprio ieri sera!"
    OK, lei aveva capito Vittorio Cecchi Gori, ma grazie della franchezza, bella discrezione, Vale. Un bell'ultimo ricordo da conservare nel cuore.

    Comunque le pipischiappe sono più belle con il Pipistanga che accompagna i miei moviementi nella lotta al crimine, al cinema scadente e al cattivo gusto.
    Ci sono banchieri giapponesi che pagerebbero oro per averlo!

     
  • alle 14:18, Anonymous klingsor ha detto

    peccato che nell'imperdibile film "Bambola" quella antipatica di anguilla fosse più espressiva di lei.

     

Posta un commento

<< a casa